Pacchetto economia circolare: lo schema di decreto verso l’approvazione definitiva

Reading Time: < 1 min.

Giovedì 30 luglio, proprio mentre l’UE rettificava la Direttiva 1999/31/CE modificando l’elenco dei rifiuti ammissibili in discarica, la Camera dei Deputati ha espresso il via libera allo schema di decreto legislativo che dovrà recepire una direttiva delle quattro del Pacchetto Economia Circolare, la 2018/850/UE relativa alle discariche. Adesso, il testo torna in Consiglio dei ministri per l’approvazione definitiva.

Mercoledì 29 luglio, dopo  il parere favorevole del 23 luglio da parte della Commissione Ambiente del Senato, la Commissione Ambiente della Camera dei Deputati ha dato il proprio parere con l’Atto di Governo n° 169. La conferma degli obiettivi europei sui rifiuti – conferimento massimo di rifiuti in discarica al 10%, 65% di riciclo da raggiungere entro il 2035 – comporta importanti modifiche al D.Lgs. 36/2003 con, tra le tante novità, la riscrittura sostanziale dell’elenco dei rifiuti ammissibili in discarica.

Il 26 luglio scorso la Conferenza unificata aveva espresso il parere favorevole allo schema di decreto in attuazione delle direttive “economia circolare” 2018/851/UE, che modifica la “Direttiva Quadro Rifiuti”, e la 2018/852/UE sugli imballaggi e i rifiuti di imballaggio.

Un’estate davvero calda, dunque, sul fronte rifiuti. Non resta che attendere i prossimi aggiornamenti!

Ti è stato utile questo articolo?

Clicca su una stella e vota l'articolo!

Voto medio 5 / 5. Risultato: 2

Questo articolo non è ancora stato votato. Votalo per primo!